Italian Chinese (Simplified) English French German Spanish
Leggi il nostro nuovo rapporto
Carcere e Covid-19. Tutte le informazioni su quanto sta accadendo
Trasforma il tuo 5x1000 in uno strumento di tutela dei diritti umani
Scarica la nostra guida

Sovraffollamento carcerario: da Antigone le alternative al Piano carceri del governo

di Susanna Marietti

 Si è tenuto questa mattina a Roma un seminario a porte chiuse promosso dall’associazione Antigone volto a trovare soluzioni urgenti al problema del sovraffollamento penitenziario. Hanno preso parte al seminario – cui hanno avuto accesso pochissimi giornalisti, tra cui Dino Martirano del Corriere della Sera e Liana Milella di Repubblica – esponenti delle forze politiche, dell’amministrazione penitenziaria, della magistratura, dell’avvocatura, dell’associazionismo.
Tra i presenti, i parlamentari Guido Melis e Vincenzo Vita (Pd), Fabio Evangelisti (Idv), Rita Bernardini (Radicale, Pd), Roberto Rao (Udc), l’esponente di Magistratura Democratica Angelo Caputo, il responsabile dell’Osservatorio Carcere dell’Unione Camere Penali Alessandro De Federicis, il vice-capo del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria Emilio Di Somma, il direttore generale del Personale del Dap Massimo De Pascalis, il presidente del Comitato per la Prevenzione della Tortura del Consiglio d’Europa Mauro Palma, il presidente dell’associazione ‘A buon diritto’ ed ex sottosegretario alla Giustizia Luigi Manconi, l’assessore al Bilancio della Regione Lazio Luigi Nieri, il Garante dei diritti dei detenuti del Comune di Firenze Franco Corleone, il presidente del Vic-Caritas don Sandro Spriano.

Antigone ha presentato, quale punto di partenza per la discussione, un documento dal titolo “Prigioni sovraffollate: cercando soluzioni”, titolo che ricalca il nome dato dal Consiglio d’Europa alla Conferenza dei Capi delle Amministrazioni Penitenziarie promossa a Edimburgo nello scorso settembre proprio per valutare la situazione europea in relazione al sovraffollamento penitenziario. Il documento esprime l’esigenza di affrontare il problema in oggetto con strategie politiche di sistema e a lungo termine, che non si limitino a costruire su palafitte un castello normativo e amministrativo inevitabilmente destinato prima o poi a crollare. Tuttavia, Antigone ribadisce parallelamente la necessità di interventi urgenti per far fronte alla drammatica situazione attuale, che vede oltre 65.000 detenuti per una capienza di 43.074 posti letto.

È per questo che le proposte dell’associazione si sviluppano su più livelli. Un primo livello comprende alcune proposte a breve termine, così qualificate tanto perché politicamente attuabili in tempi contenuti quanto perché pensate per produrre rapidamente i propri effetti. A queste seguono nel documento un pacchetto di proposte a medio termine e un pacchetto di proposte a lungo termine, da un lato più interessanti perché più complesse e preoccupate di riformare in maniera organica il sistema penale e penitenziario, così da guardare a quel diritto penale minimo che Antigone professa da anni quale unico vero obiettivo da perseguire da parte di una società democratica in ambito penale, dall’altro meno praticabili in una fase politica di pesantissima recessione culturale su questi temi quale quella attuale.

Antigone, forte dei tanti contributi qualificati raccolti in occasione dell’incontro di oggi, presenterà a breve le proprie proposte al Governo e al Parlamento, quale praticabile alternativa a un piano carceri – unica soluzione a oggi prospettata da Berlusconi e Alfano – tanto irrealizzabile quanto inutile, come lo stesso Consiglio d’Europa ha anche a Edimburgo ribadito.
  • 1
  • 2
  • 3
Prev Next

Carceri: proposte per affrontare l'emergenza, per la salute…

Carceri: proposte per affrontare l'emergenza, per la salute, la dignità, contro l'isolamento

Anche il carcere sta subendo le conseguenze della seconda ondata della pandemia di Covid-19, con numeri peraltro più ampi rispetto a quanto non sia avvenuto nei mesi di marzo e...

Nel sovraffollamento corrono i contagi. Come fermarli

Nel sovraffollamento corrono i contagi. Come fermarli

Detenzione. Come esistono i negazionisti del Covid, così esistono i negazionisti dell’afflittività e patogenicità del carcere. Con pragmatismo e senso di umanità bisognerebbe, in tempi strettissimi, evitare che le carceri...

11° Rapporto CRC - I diritti dell'infanzia e dell'adolescenz…

11° Rapporto CRC - I diritti dell'infanzia e dell'adolescenza in Italia

Il Gruppo di Lavoro per la Convenzione sui Diritti dell’Infanzia e dell’Adolescenza (Gruppo CRC) - di cui anche la nostra associazione fa parte - celebra il suo ventennale e pubblica l’11°...

Coronavirus. La nostra mappatura su cosa sta accadendo nelle…

Coronavirus. La nostra mappatura su cosa sta accadendo nelle carceri durante la seconda ondata

LA NOSTRA MAPPA E' ALLA FINE DEL TESTO - Antigone sta provvedendo in queste ore a una mappatura di quanto avviene nei singoli istituti (lo stato dei contagi e le...

Pestaggi in carcere a Ivrea. Nessuna archiviazione: "le…

Pestaggi in carcere a Ivrea. Nessuna archiviazione: "le indagini sono da rifare"

di Jacopo Ricca, da la Repubblica del 28 ottobre 2020 Sarà la procura generale di Torino a completare le indagini e mandare a processo gli agenti della polizia penitenziaria del carcere...

Cinque medici condannati per omicidio colposo per la morte d…

Cinque medici condannati per omicidio colposo per la morte di Alfredo Liotta nel carcere di Siracusa. Antigone: "Fu un caso di abbandono terapeutico".

Il 26 luglio 2012 Alfredo Liotta, un uomo di 41 anni, morì nel carcere di Siracusa dove era detenuto. A distanza di oltre otto anni dal fatto cinque degli otto...

Grave che sia slittato a data da destinarsi il concorso per …

Grave che sia slittato a data da destinarsi il concorso per direttore penitenziario

È grave che il concorso per assumere 45 dirigenti penitenziari sia stato messo in un binario che appare morto. Lo scorso 22 settembre avrebbero dovuto essere pubblicate le date per...

La voce discordante di «Antigone»

La voce discordante di «Antigone»

di Mauro Palma, Garante nazionale per i diritti delle persone private della libertà, già presidente di Antigone e fondatore della rivista "Antigone" insiema Rossana Rossanda e altri. Su il manifesto...

Un processo per le presunte torture nel carcere di San Gimig…

Un processo per le presunte torture nel carcere di San Gimignano. Antigone parte civile

Si terrà il prossimo 15 ottobre l'udienza preliminare per 5 agenti di polizia penitenziaria accusati del reato di tortura per le presunte violenze contro due detenuti reclusi nel carcere di...

Carcere, Jhonny era un rapper non un numero

Carcere, Jhonny era un rapper non un numero

Rapporto Antigone. Uno dei 34 detenuti suicida dall'inizio dell'anno. Una giustizia anonima e burocratizzata lo aveva messo dentro per avere violato le norme sulla detenzione domiciliare. Il suo malessere è...

Il carcere alla prova della fase 2. Il nostro rapporto di me…

Il carcere alla prova della fase 2. Il nostro rapporto di metà anno

Qual è la situazione delle carceri durante la cosiddetta fase 2 della pandemia di Covid-19? Cosa sta accadendo o non sta accadendo negli istituti di pena? Stanno ricominciando i colloqui...

Salute, tecnologia, spazi, vita interna: il carcere alla pro…

Salute, tecnologia, spazi, vita interna: il carcere alla prova della fase 2

Il prossimo 10 agosto, a partire dalle ore 10.30, in diretta sui canali facebook e youtube dell'Associazione Antigone, sarà presentato il rapporto di metà anno sulle carceri italiane: "Salute, tecnologia...

Carceri, un modello organizzativo che guardi a Costituzione …

Carceri, un modello organizzativo che guardi a Costituzione e standard internazionali

La circolare emanata dal Dipartimento dell'Amministrazione Penitenziaria nei giorni scorsi disegna un modello di gestione del conflitto interno alle carceri interamente schiacciato sulla repressione, spingendo verso una gestione di tipo...

Tortura e spirito di corpo i nostri orrori

Tortura e spirito di corpo i nostri orrori

di Patrizio Gonnella da il manifesto del 24 luglio 2020 La tortura esiste, e fortunatamente da qualche anno vi è anche un reato che la punisce. I fatti di Piacenza e...

La tortura nell'Italia di oggi. Leggi il nostro ebook

La tortura nell'Italia di oggi. Leggi il nostro ebook

La tortura è un crimine del potere. Esso è commesso da uomini in carne e ossa nel nome di un fine superiore e non dicibile. Antigone, in questo e-book, piuttosto...

Legance e Antigone, insieme a MSD Italia per la tutela della…

Legance e Antigone, insieme a MSD Italia per la tutela della salute delle persone straniere o migranti

Realizzata una guida all’esercizio del diritto alla salute in Italia. Un vademecum, con riferimenti pratici alle principali disposizioni di livello nazionale,  ad uso degli operatori socio - sanitari    Roma, 15...

Taser. Antigone: "Arma pericolosa e inefficace. Fa male…

Taser. Antigone: "Arma pericolosa e inefficace. Fa male il governo a seguire le pulsioni securitarie leghiste”

"Il taser è un'arma estremamente pericolosa, che nella pratica viene utilizzata al posto del manganello e non delle armi da fuoco e che, come dichiarato dall'azienda che lo produce, ha...

Una pena nel rispetto della dignità

Una pena nel rispetto della dignità

Carcere. La Relazione di Mauro Palma nell’anno dell’orgia securitaria salviniana con il decreto-sicurezza-bis, la criminalizzazione delle Ong , il sovraffollamento, fino alla pandemia di Patrizio Gonnella su il manifesto del 27...

Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Emergenza coronavirus

Scopri cosa stiamo facendo e come possiamo aiutarti

Pagina Coronavirus

BANNER rapporti precedenti

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione

 

bottone mappatura