Italian Chinese (Simplified) English French German Spanish

Roma, 29-30 ottobre, Passato e futuro del garantismo

 

passato e futuro garantismoIl Dipartimento di Giurisprudenza dell'Università Roma Tre, il Master in Diritto Penitenziario e Costituzione, l'Associazione Antigone hanno organizzato nei giorni 29 e 30 ottobre 2014, in occasione dei 250 anni dalla pubblicazione di Dei delitti e delle pene di Cesare Beccaria, presso la Sala del Consiglio (I piano) del dipartimento di Giurisprudenza (via Ostiense 159), un convegno dal titolo: "Passato e futuro del garantismo".
Per la partecipazione agli eventi e per gli accrediti stampa scrivere a Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

Il programma: 

29 ottobre ore 15

Saluti
Laura Boldrini (Presidente Camera dei Deputati)
Mario Panizza (Rettore Università Roma Tre)

Prima sessione. Il passato del garantismo

Introduce e coordina
Emanuele Conte (Università Roma Tre)

Relazioni

1.Philippe Audegean (Univesité Sorbonne Nouvelle - Parigi) Beccaria e la funzione correttiva delle pene
2.Mario De Caro (Università Roma Tre) Retributivismo e utilitarismo in Beccaria
3.Dario Ippolito (Università Roma Tre) La pena di morte tra utilitarismo e contrattualismo
4.Giulia Maria Labriola (Università Suor Orsola Benincasa Napoli) Il problema penale: alle origini del diritto di punire
5.Rosamaria Loretelli (Università di Napoli Federico II e Vicesegretario Generale della International Society for Eighteenth-Century Studies) Beccaria in Inghilterra prima di Bentham

30 ottobre ore 9.30

Seconda sessione. Il futuro del garantismo

Introduce e coordina
Patrizio Gonnella (Università Roma Tre e Presidente di Antigone)

Relazioni

1.Stefano Anastasia (Università di Perugia) Il futuro del garantismo e le pene capitali
2.Paolo Benvenuti (Università Roma Tre) Il garantismo e la giustizia trans-nazionale
3.Luigi Ferrajoli (Università Roma Tre) L’attualità del pensiero di Beccaria
4.Mauro Palma (Consiglio d’Europa) Beccaria e l’Europa delle pene
5.Marco Ruotolo (Università Roma Tre) I limiti al potere punitivo
6.Jørgen Ystehedes (Università di Oslo) La modernità di Beccaria e la prospettiva abolizionista

Conclusioni
Eligio Resta (Università Roma Tre)

 

Pubblicazione

Iscriviti alla newsletter di Antigone
L'indirizzo al quale desideri ricevere le newsletter.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione

bottone mappatura