Italian Chinese (Simplified) English French German Spanish

Le nostre proposte per la riforma dell'ordinamento penitenziario

carceriDurante la conferenza stampa di presentazione del pre rapporto 2017, tenutasi nei giorni scorsi a Roma, abbiamo illustrato anche le nostre proposte per il nuovo ordinamento penitenziario.

Lo scorso 14 giugno la Camera dei Deputati ha votato infatti in via definitiva una legge recante ‘Modifiche al codice penale, al codice di procedura penale e al’ordinamento penitenziario’;. Per quanto riguarda quest’ultimo, il comma 85 della legge elenca i principi e criteri direttivi secondo i quali il Governo è delegato a scrivere i decreti legislativi recanti sue modifiche. Lo scorso 19 luglio il Ministero della Giustizia ha annunciato la costituzione presso l’Ufficio Legislativo di tre Commissioni per la loro elaborazione. Le tre Commissioni, che lavoreranno fino al 31 dicembre 2017, si occuperanno delle modifiche alla disciplina delle misure di sicurezza e di assistenza sanitaria, della riforma dell’ordinamento penitenziario minorile e della riforma dell’ordinamento penitenziario nel suo complesso. Esse dovranno avvalersi di quanto elaborato dagli Stati Generali dell’esecuzione penale.

Attraverso le nostre proposte, intendiamo dialogare con il lavoro di scrittura dei decreti legislativi che noi auspichiamo possa dare vita a un nuovo ordinamento penitenziario a oltre quarant’anni dall’entrata in vigore di quello oggi vigente.

LEGGI LE NOSTRE PROPOSTE

Iscriviti alla newsletter di Antigone
L'indirizzo al quale desideri ricevere le newsletter.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)

bottone mappatura

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione

Webdoc