Italian Chinese (Simplified) English French German Spanish

Diritti in carcere in Russia ed in Europa

carceriCon il sostegno dell’Eu-Russia Civil Society Forum, Antigone e l’Ong russa Man and Law hanno partecipato al progetto “Rights in prison. EU-Russia Civil Society Forum and the defence of fundamental rights in the penitentiary system”. Durante il progetto una delegazione russa è venuta in Italia per una visita di scambio, culminata nel seminario "La società civile in Russia e in Italia. Scambio di esperienze e possibilità di cooperazione", tenutosi presso l’Arci il 6 Luglio 2016. Il seminario, a cui hanno partecipato diverse organizzazioni della società civile italiane, è stato soprattutto un occasione di confronto sulle difficili condizioni di lavoro delle Ong in Russia, e su possibili forme di scambio e di cooperazione.Successivamente una delegazione italiana è stata in visita in Russia, ma questa volta non tutto p andato come previsto. Dal 25 al 28 giugno, in quanto attivisti di Antigone, A buon diritto ed Arcigay abbiamo svolto una visita in Russia per incontrare alcune organizzazioni della società civile e conoscere meglio il loro lavoro. La missione si è conclusa con l’irruzione della polizia e il nostro fermo, conclusosi dopo una decina di ore, ed a seguito del quale l’ambasciata italiana ci ha caldamente raccomandato un rientro anticipato in Italia.

Nonostante questo piccolo incidente la collaborazione con i partner russi è proseguita, e ci auguriamo che continui ancora a lungo. Assieme abbiamo elaborato una piccola pubblicazione che prova a mostrare, a quanti in Europa sono impegnati per la tutela dei diritti fondamentali delle persone detenute, come la corte dei diritti umani possa essere uno strumento importante per la tutela e l’avanzamento dei diritti in carcere.

A questo link potete trovare la pubblicazione in inglese
A questo link si trova la traduzione in russo

Infine, assieme ai partner Russi, abbiamo costruito un database delle organizzazioni della società civile impegnate nella tutela dei diritti fondamentali in carcere in Russia ed in Europa, allo scopo di facilitare forme di scambio e di cooperazione preziose come questa lo è stata per noi.

 

Apri link in Tableau

Iscriviti alla newsletter di Antigone
L'indirizzo al quale desideri ricevere le newsletter.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)

bottone mappatura

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione

Webdoc