Italian Chinese (Simplified) English French German Spanish

Pistola Taser. L'interrogazione al ministro dell'Interno

pistola taserNelle scorse settimane la Direzione Anticrimine del Ministero dell’Interno ha diramato una nota a 6 questure italiane di grandi città (Reggio Emilia, Padova, Milano, Catania, Brindisi e Caserta), autorizzandole alla sperimentazione sull’uso della pistola Taser. Immediatamente abbiamo espresso con forza la nostra contrarietà a questo strumento, denunciando come già alcuni organisimi internazionali ne abbiano condannato l'utilizzo, sia per l'abuso che se ne potrebbe fare, sia per i rischi per la salute delle persone colpite da scossa elettrica. Negli Stati Uniti, secondo un'inchiesta della Reuters, oltre 1.000 persone sono morte a seguito del suo uso.

A partire dalle nostre denunce i deputati di Liberi e Uguali Fratoianni e Palazzotto hanno presentato un'interrogazione al ministero dell'Interno e al ministero della Salute.

IL TESTO DELL'INTERROGAZIONE

Iscriviti alla newsletter di Antigone
L'indirizzo al quale desideri ricevere le newsletter.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione

bottone mappatura