Italian Chinese (Simplified) English French German Spanish

Legittima difesa. Patrizio Gonnella (Antigone): "bene le parole di Mattarella. Siamo certi la magistratura interpreterà al meglio questo messaggio"

Pistola"Del tutto condivisibili i rilievi del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella intorno alla nuova legge sulla legittima difesa. Una legge palesemente ispirata a principi di campagna elettorale. Una legge inutile, anzi dannosa. Una legge che ha come obiettivo indiretto quello di favorire una liberalizzazione ulteriore del mercato delle armi. Siamo certi che la magistratura interpreterà al meglio il messaggio del Capo dello Stato, ponendo limiti e confini all'applicazione di una legge che sarà la Corte costituzionale ad indicare se legittima o meno. Forti restano infatti i dubbi intorno alla legittimità di un provvedimento non ispirato a quel principio di proporzionalità che invece deve caratterizzate l'intero sistema penale". 

Queste le dichiarazioni del presidente di Antigone Patrizio Gonnella.

Iscriviti alla newsletter di Antigone
L'indirizzo al quale desideri ricevere le newsletter.
Acconsento al trattamento dei miei dati personali (decreto legislativo 196 del 30/Giugno/2003)

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione

bottone mappatura