Italian Chinese (Simplified) English French German Spanish

Legance e Antigone, insieme a MSD Italia per la tutela della salute delle persone straniere o migranti

Legance Diritto saluteRealizzata una guida all’esercizio del diritto alla salute in Italia. Un vademecum, con riferimenti pratici alle principali disposizioni di livello nazionale,  ad uso degli operatori socio - sanitari   

Roma, 15 luglio 2020 – Legance – Avvocati Associati e l’Associazione Antigone in collaborazione con la Direzione Legal & Compliance di MSD Italia hanno realizzato una "Breve guida all'esercizio del Diritto alla salute in Italia" (consultabile a questo link)

La Guida, che verrà distribuita presso le associazioni, gli sportelli legali che operano nelle carceri e attraverso la rete dei Garanti per i diritti dei detenuti, si pone l’obiettivo di offrire un concreto aiuto alle persone straniere che una volta arrivate in Italia si trovino a dover gestire le problematiche amministrativo-legali dell’accesso alle cure, nonché alle persone detenute presso gli istituti penitenziari nazionali o rimesse in libertà, con particolare riferimento alle persone straniere.             

Si tratta di un valido supporto per sapersi districare in una legislazione complessa, fornendo le informazioni essenziali su diritti, doveri e attività da svolgere ai fini della fruizione dell’assistenza sanitaria pubblica, a seconda della specifica posizione personale.   

La Costituzione italiana riconosce il diritto alla salute definendolo un diritto fondamentale dell’individuo: "La Repubblica tutela la salute come fondamentale diritto dell’individuo e interesse della collettività, e garantisce cure gratuite agli indigenti." (Costituzione - Articolo 32, 1° comma).  Sul nostro territorio dunque, la tutela alla salute quale diritto inviolabile viene garantita a tutti gli individui, non solo cittadini italiani e lo Stato si assume il dovere inderogabile di esercitare tale tutela.  A tutti devono infatti essere assicurate le cure urgenti, ovvero quelle che non possono essere differite senza pericolo per la vita o danno per la salute della persona, e le cure essenziali, cioè le prestazioni sanitarie relative a patologie non pericolose nell'immediato e nel breve termine ma che nel tempo potrebbero determinare maggiore danno alla salute o rischi per la vita.   

Tuttavia, benché la normativa miri a garantire il diritto alla salute per tutti,  possono esistere barriere all'accesso ai circuiti socio-sanitari di tipo giuridico-legale, comunicativo, interpretativo o burocratico accentuati, in alcuni casi, dalle condizioni socio-economiche della persona: è quindi di estrema importanza fornire un supporto informativo di agevole fruizione per le fasce più vulnerabili della popolazione e per gli operatori che si trovino a interagire con esse sul fronte della tutela della salute.  In questa prospettiva, la Guida contiene i riferimenti alle principali disposizioni di livello nazionale, necessarie agli operatori e a coloro che si trovino a interagire con la persona straniera sul fronte della tutela della salute e dell’accesso ai servizi socio-sanitari nonché alla stessa persona immigrata in possesso delle conoscenze linguistiche per consultarla e più in generale, a chiunque desideri approfondire la conoscenza della normativa sanitaria relativa all'assistenza delle persone straniere.   

“E’ un progetto di responsabilità sociale – commenta Cecilia Carrara, Partner di Legance - seguito con impegno e passione dal nostro team di professionisti, insieme ad Antigone e MSD Italia: un esempio importante di come si possa fare rete per favorire la cultura della legalità e la conoscenza da parte di tutti dei propri diritti fondamentali in un settore tanto delicato come il diritto alla salute”. 

“La pandemia di Covid-19 che ha colpito anche il nostro paese - afferma Patrizio Gonnella, presidente di Associazione Antigone - ha reso evidente quanto la tutela della salute pubblica sia un valore di primaria importanza, da tutelare e garantire. Attraverso questa guida vogliamo perciò offrire una serie di strumenti e di indicazioni utili ad uso di cittadini stranieri e di operatori socio-sanitari che si dovessero trovare ad intervenire a tutela di questi cittadini. Diffondere la conoscenza dei diritti fondamentali è un obiettivo di assoluta importanza che con questa guida speriamo di aver agevolato”.   

“Siamo orgogliosi di aver collaborato alla realizzazione di questo importante progetto – afferma Ida Marotta, Executive Director Legal & Compliance MSD Italia - che frutto di una partnership virtuosa, espressione del nostro modo di operare che da sempre privilegia la rete, il network tra tutti gli attori protagonisti della sfida che ogni giorno affrontiamo per riuscire a garantire più salute alla Persone e alla Società. La nostra Missione è prenderci cura delle Persone: lo facciamo attraverso la nostra ricerca per portare la cura dove c’è la malattia e la prevenzione dove c’è ancora salute, ma lo facciamo anche realizzando tante iniziative di responsabilità sociale, come questa Guida al diritto alla Salute, che possano portare concreti benefici alle singole Persone nonché generare valore presso i nostri principali stakeholder.”

La guida è consultabile a questo link.

 

About Legance

Legance – Avvocati Associati è uno dei principali studi legali italiani. Con oltre 270  professionisti, di cui 44 partners, e sedi a Milano, Roma, Londra e New York, Legance si posiziona tra le prime law firm italiane per dimensioni e fatturato. Corporate, M&A, Banking, Project Financing, Debt Capital Markets, Equity Capital Markets, Financial Intermediaries Regulation, Fondi di Investimento, Contenzioso, Arbitrati ed ADR, Ristrutturazioni e Procedure Concorsuali, Ue, Antitrust e Regolamentazione, Diritto del Lavoro e delle Relazioni Industriali, Diritto Tributario, Diritto Amministrativo, Diritto Immobiliare, Diritto dell’Energia, Gas e Risorse Naturali, Compliance, Diritto della Navigazione e dei Trasporti, Proprietà Intellettuale, TMT (Technology, Media, Telecommunications), Diritto Ambientale, Insurance, Nuove Tecnologie, Legislazione Alimentare, Data Protection, Diritto Penale d’Impresa.

About Antigone

 

Fondata nel 1991, Antigone è una organizzazione non governativa che si occupa di tutela dei diritti umani in ambito penale e penitenziario. Svolge un lavoro culturale sull'opinione pubblica attraverso campagne, attività di educazione, diffusione su media, pubblicazioni e un'omonima rivista accademica.

Un Osservatorio sulle carceri italiane, che coinvolge circa 80 persone, è attivo dal 1998, quando Antigone ha ricevuto dal Ministero della Giustizia speciale autorizzazioni a visitare le carceri con analogo potere che la legge conferisce ai parlamentari. Gli osservatori possono inoltre accedere alle prigioni con videocamere. Ogni anno l'Osservatorio di Antigone pubblica un Rapporto sul sistema penitenziario italiano.

Dal 2009 Antigone è anche autorizzata ad accedere a tutte le strutture carcerarie minorili.

Attraverso un difensore civico a cui ha dato vita, Antigone raccoglie segnalazioni provenienti da detenuti e da famigliari di detenuti e fa da mediatore con l'Amministrazione al fine di risolvere problemi specifici. Inoltre, avvocati e medici dell’associazione operano in diverse carceri italiane, attraverso appositi sportelli legali, per fornire consulenza e monitorare le condizioni di detenzione. Antigone svolge anche indagini e si presenta in giudizio su casi di tortura e maltrattamenti.

Da alcuni anni l’associazione coordina un Osservatorio europeo sulle carceri che coinvolge nove Paesi europei ed è finanziato dall'Unione Europea.

Per ulteriori informazioni potete visitare il sito www.antigone.it

About MSD

 

MSD è la consociata italiana di Merck & Co., azienda farmaceutica multinazionale fondata 129 anni fa e leader mondiale nel settore della salute.  L'azienda è conosciuta come MSD in tutto il mondo, ad eccezione di Stati Uniti e Canada, dove opera con il nome di Merck & Co.

Nel 2019, MSD ha investito quasi 10 miliardi di dollari in attività di Ricerca & Sviluppo (oltre il 23% del fatturato), grazie ai suoi 15.000 ricercatori. MSD è orgogliosa del suo impegno nella Responsabilità Sociale dove arriva ad erogare ogni anno 2,9 miliardi di dollari.

Attualmente MSD è in contatto diretto con l’OMS, MSF e altre organizzazioni internazionali a fronte dei nuovi casi di Ebola Zaire riportati nella Repubblica Democratica del Congo. Attraverso l’OMS, MSD ha avviato la distribuzione per uso compassionevole del vaccino per Ebola Zaire per l’utilizzo nelle zone più colpite del Paese. Lo scorso 12 novembre, la Commissione Europea ha concesso l’autorizzazione all’immissione in commercio al vaccino  per l’immunizzazione attiva di  soggetti con età > o = a 18 anni per proteggere contro la malattia causata dal virus Ebola Zaire.

Per maggiori informazioni, visitare i siti www.msditalia.it  e www.msdsalute.it

 

Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Emergenza coronavirus

Scopri cosa stiamo facendo e come possiamo aiutarti

Pagina Coronavirus

BANNER rapporti precedenti

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione

bottone mappatura