Torna sul portale di Antigone.it

Casa Circondariale di Sala Consilina (Chiusa)

ISTITUTO   
Nome CC Sala Consilina
Tipologia Casa Circondariale
Indirizzo Via Gioberti n° 9 84036 – Sala Consilina (Sa)  
Telefono e e-mail Telefono: 0975.21019; mail:  Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
Dislocazione Urbana
Tribunale, Ufficio di Sorveglianza e UEPE di riferimento Potenza
NODI IDENTIFICATIVI E PROBLEMATICI
Analisi e sintesi dei caratteri essenziali e condizioni di vivibilità generale

Chiuso ad Ottobre del 2015

Le ridotte dimensioni dell'istituto, accompagnate da limitata presenza di detenuti, consentono all'amministrazione una gestione più umana dell'esecuzione della pena. Originariamente la struttura aveva una destinazione conventuale. 
Il carcere è collocato all'estremità meridionale della Campania ed è amministrativamente sottoposto a centri di competenza distribuiti su due regioni: Campania (quanto al P.r.a.p. e all'A.s.l.) e Basilicata (quanto alla Magistratura di Sorveglianza).    

STRUTTURA  
Anno di costruzione e di consegna La datazione risulta difficile in considerazione dell'originaria destinazione conventuale: l'utilizzo a fini penitenziari risale ad almeno agli inizi del Novecento.   
Tipologia della struttura L'istituto non è strutturato in blocchi, essendo contenuto in un unico corpo di fabbrica.
Condizioni generali della struttura Nonostante la vetustà della struttura, l'istituto è mantenuto in buono stato.
Numero e tipologia di reparti e/o sezioni Due sezioni, di cui una dedicata esclusivamente ai semiliberi.
Condizioni generali delle celle Le celle sono in totale sette e sono dotate di letti a castello anche a tre piani (l'ultimo non utilizzato in nessuna delle celle visitate): tutte le celle sono fornite di bagno in ambiente separato, mentre le docce sono “in comune”.   
Numero di detenuti per cella Dai quattro ai sei detenuti.
Tipologia, dimensioni, caratteristiche degli spazi comuni interni L'aula scolastica funge anche da biblioteca; c'è una piccola cappella collocata al primo livello nei pressi del reparto detentivo.   
Dimensioni e caratteristiche degli spazi comuni esterni Il reparto detentivo si apre in uno spazio scoperto che funge da area per i passeggi e anche da area verde per i colloqui con i mesi estivi: è attrezzato come luogo di incontro con i minori e utilizzato anche come luogo di rappresentazioni teatrali.       
Cucina Una proporzionata cucina serve tutti i detenuti dell'istituto. Buone le condizioni materiali.   
Sezioni detentive o spazi comuni attualmente non sono in uso ND
DETENUTI  
Numero al momento della visita 22
Capienza regolamentare 22
Caratteristiche della popolazione detenuta ND
Donne (e donne con bambini) 0
Stranieri 3
Nazionalità più presente in istituto Rumena (con due presenze)
Transessuali 0
Alta sicurezza ND
41 bis 0
Collaboratori di giustizia 0
Giovani adulti ND
Art. 21 ND
Semiliberi 1
“In Osservazione” ND
Isolamento ND
Altro ND
STAFF  
Direttore Concetta Felaco
Vicedirettori ND
Polizia penitenziaria ND
Comandante Guido Piergallini  
Educatori 1
Assistenti sociali assegnati ND
Altro personale ND
Volontari Presente la Caritas, la quale – oltre a farsi carico del supporto spirituale – fornisce prodotti per l'igiene personale e per il vestiario.   
EVENTI CRITICI (riferiti ai casi avvenuti nelle ultime 3 annualità)
Autolesionismo Un episodio nell'anno 2014.
Suicidi ND
Esiste un “Protocollo di prevenzione del rischio suicidario in Istituto” così come richiesto dall’OMS e dal Dap? ND
Evasioni ND
Scioperi della fame ND
Rivolte ND
Altro ND
SANITÀ   
Adeguatezza delle strutture e delle attrezzature, del servizio e dell’assistenza ND
Numero medici, infermieri e OSS ND
Responsabile area sanitaria Adamo Maiese – Asl Salerno
Principali prestazioni sanitarie garantite all’interno dell’istituto ND
Accesso alle diete ND
Possibilità reali di terapie odontoiatriche e oculistiche; ND
Uso/abuso di farmaci e livello di comunicazione dell’esito delle analisi effettuate e di informazione sugli effetti dei farmaci somministrati. ND
Cartella clinica informatizzata ND
Situazione tossicodipendenze ND
Situazione patologie psichiatriche ND
Situazione detenuti disabili ND
LAVORO  
Numero medio di lavoranti 6
Tipi di lavori: ND
Interni 2 addetti alla cucina, 2 addetti alle pulizie, 2 m.o.f.  
esterni ND
Modalità di accesso al lavoro e turnazione. ND
Numero di ore retribuite sul totale del lavoro prestato. ND
Budget annuale per mercedi. ND
Presenza di iniziative per la possibilità di sbocchi per il reinserimento lavorativo per i dimittendi. ND
FORMAZIONE PROFESSIONALE  
Numero e tipologia di corsi e numero di partecipanti ad ogni corso ND
ISTRUZIONE  
Numero di corsi divisi per livello Presente solo la scuola primaria.
Media frequentanti per livello di scuola 11-dic
QUOTIDIANITA’ DETENTIVA E “SORVEGLIANZA DINAMICA”
Regime detentivo sezione per sezione L'istituto pratica il regime delle 8 ore fuori dalla cella: delle due sezioni detentive, quella collocata al piano terra sbocca direttamente su di un'area scoperta in cui i detenuti – specie nei mesi estivi – hanno la facoltà di trascorre il loro tempo. L'altra sezione è dedicata ai semiliberi.   
Ore trascorse fuori dalla sezione detentiva ND
Spazi di socialità all’interno della sezione ND
E’ prevista una sala mensa/refettorio dove consumare i pasti in comune ND
Presenza di una “sala regia” collegata con un sistema di videosorveglianza interno. SI
Presenza di particolari supporti tecnologici che limitano/sostituiscono compiti tradizionalmente affidati al personale ND
Particolari disposizioni poste in essere dalla direzione dell’istituto per regolamentare l’apertura delle celle ND
Opinioni degli operatori circa l’applicazione della “sorveglianza dinamica” Gli operatori non solo ritengono migliorato il clima detentivo a seguito dell'apertura delle celle, ma registrano anche un miglioramento comportamentale in capo a detenuti provenienti da istituti maggiormente limitanti la libertà di movimento interna.
CONTATTI CON L’ESTERNO  
Colloqui: orari e giorni Lunedì e Venerdì dalle 09.00 alle 14.00
Stima dei tempi accesso al colloquio ND
È presente il bancone divisorio? No
Telefonate: quante e durata reale. È previsto l’uso della scheda telefonica? E’ previsto il servizio di colloqui a distanza via Skype o simili? ND
   
Data della visita: 21-ago-15

 Stampa    Email

Se hai informazioni da inviarci o richieste puoi registrarti al sito e compilare il form.
Registrati e torna su questa pagina. Grazie.