Gennaio 2006

                                                                               GENNAIO'06

 

DALL’EUROPA DAL MONDO

-          Nessuna complicità con la polizia egiziana, di F.V. Paleologo meltingpot.org. Una brutale carica della polizia egiziana che ha disperso una folla di richiedenti asilo accampati davanti alla sede dell’ACNUR, uccidendo oltre 25 persone, tra cui donne, bambini, anziani.

-          Strage del Cairo : 60 morti. Una testimonianza meltingpot.org. Pubblichiamo questa mail, fatta girare attraverso alcune mailinglist, con la preziosa testimonianza di una ragazza presente alla strage de Il Cairo.

-          Franco Frattini:"Contro cladestini serve strategia comune dell'Ue" stranierinitalia.it. Per bloccare i flussi clandestini gli accordi tra singoli stati servono a poco: deve essere l' Unione Europa a coordinare tutti gli interventi. La pensa così il vicepresidente della Commissione Europea Franco Frattini che sabato in un'intervista alla Stampa ha risposto al ministro dell'Interno Giuseppe Pisanu, che ha chiesto il sostegno dell'Unione per fermare i viaggi della speranza. [..]Frattini fa parlare ancora della "green card" che la Commissione europea vorrebbe concedere ai lavoratori immigrati in possesso di elevate qualificazioni professionali. "A differenza del Nord America e dell'Australia - ha detto - l'Europa è meta soprattutto di profughi che ne sono sprovvisti. La 'Green card' serve proprio ad attirare gli specialisti, perché concilia il permesso di lavoro con quello di soggiorno"

-          Immigrati, si Ue a «protezione» in Nordafrica Il Manifesto. In maniera elegante si chiamano programmi di protezione regionale per i rifugiati e gli immigrati, e per ora funzionano in Tanzania e sono già stati approvati per Ucraina, Moldavia e Bielorussia

-          Europa - Bocciato il Rapporto sulla cittadinanza meltingpot.org. E’ finita male ieri al parlamento europeo la votazione in merito al rapporto sulla cittadinanza con cui si chiedeva di ampliare ai cittadini immigrati – da almeno 5 anni residenti in Europa – il concetto di cittadinanza europea nonché il diritto di voto alle elezioni locali ed europee.

-          Spagna: Diritto d'asilo per gli omosessuali perseguitati stranierinitalia.it. Zapatero annuncia una riforma del diritto d'asilo. L'Arcigay: "Grande misura di civiltà. L'Italia segua l'esempio"

-          «Adesso anche l'Italia faccia come la Spagna» Il Manifesto. Laura Boldrini, rappresentante per l'Italia dell'Acnur giudica positivamente la notizia secondo cui la Spagna si appresta a riconoscere lo status di rifugiato politico alle persone discriminate in patria per i propri orientamenti sessuali

-          La Germania chiude la porta agli immigrati Il Manifesto. La Grosse Koalition prepara una legge molto restrittiva sull'immigrazione. E l'opposizione va all'attacco del governo

 

 

CPT

-          Prodi: "Non chiuderemo i Cpt " Corriere della sera. Il tema del contrasto all’immigrazione clandestina irrompe nella campagna elettorale dei due poli che ora cercano di rassicurare l’opinione pubblica moderata

-          CALTANISSETTA Capodanno a Pian del lago meltingpot.org. Il nuovo anno si apre con una tragedia che ha colpito uno degli “ospiti” del Cpta di Caltanissetta. Quello che è stato definito il “miglior cpt d’Europa”, ha visto consumarsi la fine dell’esistenza di un tunisino

-          FOGGIA Apre il cpt. Polizia in piazza Il Manifesto. Il governo accelera per l'apertura dei centri di permanenza temporanea in Puglia. E' imminente ormai l'inaugurazione del cpt di Borgo Mezzanone, allestito in provincia di Foggia, dove è ormai tutto pronto per il funzionamento. Uno schiaffo al presidente Vendola e contemporaneamente il segno della difficoltà a rendere operativo il cpt di Bari

-          GRADISCA Il cpt? A una coop «rossa» Il Manifesto. La Minerva, che aderisce a Legacoop, gestirà il nuovo centro per immigrati di Gradisca 75 euro per «ospite» I Verdi gettano dubbi sulla gara d'appalto.

 

ASILO

-          MILANO - I rifugiati tornano al dormitorio Il Manifesto. Ieri i 60 rifugiati sudanesi sgomberati da via Lecco hanno accettato di tornare nel dormitorio del Comune da cui erano scappati per tentare di portare la loro protesta all'Onu, a Ginevra

-          Via Lecco: arrivano gli ispettori dell' ONU stranierinitalia.it. Visiteranno le strutture in cui il Comune ha sistemato i 260 africani sgomberati dallo stabile occupato. "Sistemazione non dignitosa. Chiediamo solo il rispetto dei nostri diritti"

 

LEGISLAZIONE

-          Disposizioni concernenti la prevenzione e il divieto delle pratiche di mutilazione genitale femminile

 

 

EVENTI

-          A Roma incontro europeo sulle lotte dei migranti Il Manifesto. Un seminario europeo per confrontarsi sulle politiche razione e sulle possibili forme di risposta e resistenzA

Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Emergenza coronavirus

Scopri cosa stiamo facendo e come possiamo aiutarti

Pagina Coronavirus

BANNER rapporti precedenti

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione