web

statistics
Appello: sosteniamo la candidatura di Mauro Palma

Appello: sosteniamo la candidatura di Mauro Palma

Siamo convinti che ci sia bisogno in Europa di chi si occupa e di chi crede nei diritti umani. Mauro Palma, da sempre impegnato a tutela dei diritti delle persone private della libertà, da anni si occupa di detenuti e immigrati reclusi nei luoghi di detenzione dell’Europa: dalla nostra Italia sino alla Cecenia e alla Turchia.  Sosteniamo la sua candidatura perché conosciamo l’onestà e la qualità del suo impegno a favore di una giustizia equa e del rispetto dei diritti e delle garanzie di chi è privato della libertà personale.
 
Stefano Anastasia (difensore civico associazione Antigone)
Mario Angelelli (Servizio legale Immigrati)
Giorgio Bertazzini (garante detenuti provincia di Milano)
Carmen Bertolazzi (presidente ora d’Aria)
Enrico Calamai (scrittore, ex diplomatico esperto in diritti umani)
Patrizia Ciardiello (direttore ufficio garante detenuti provincia di Milano)
Franco Corleone (Presidente della Società della Ragione)
Daniela De Robert (Vic Caritas)
Christian G. De Vito (ricercatore, autore del volume “Camosci e girachiavi”)
Raffaella Durano (ex dirigente Dap)
Giovanni Falcone (padre di Angelo, detenuto all’estero)
Livio Ferrari (garante detenuti comune di Rovigo)
Carlo Fiorio (professore universitario, penitenziarista)
Patrizio Gonnella (presidente Antigone)
Michele Leonardi (avvocato penalista)
Sandro Margara (presidente Fondazione Michelucci)
Antonio Marchesi (docente universitario, ex Presidente di Amnesty International)
Filippo Miraglia (responsabile immigrazione Arci)
Francesco Morelli (Centro Studi Ristretti)
Emilia Patruno (Il Due – San Vittore)
Arturo Salerni (Progetto Diritti)
Emilio Santoro (L’Altro Diritto)
Sergio Segio (curatore Rapporto Diritti Globali)
Ernesto Venturini (psichiatra, esperto OMS)

Mauro Palma è candidato nelle liste di Sinistra e Libertà nella circoscrizione centro (Lazio-Toscana-Umbria-Marche)
Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Il carcere visto da dentro

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione