L'Unità: La vita dietro le sbarre (...senza sbarre sugli occhi)

Le celle sono diverse da istituto a istituto, da piano a piano, da sezione a sezione. Possono essere piccole stanzette dall'aria monastica o grandi cameroni da caserma. Ci si vive in uno, in due, in tre, in otto, in quindici. In carceri più nuove o ristrutturate di recente hanno un'aria pulita e decorosa. Altrove si possono trovare le mura scrostate, il pavimento rovinato, le macchie di umidita ovunque, le finestre riparate con il cartone, l'odore di marcio diffuso. A volte sono luoghi malsani e gelidi dove i detenuti trascorrono le giornate seduti sul letto con cappotti e coperte buttati addosso. Capita che si riempiano di formiche o di scarafaggi ...continua .
Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Emergenza coronavirus

Scopri cosa stiamo facendo e come possiamo aiutarti

Pagina Coronavirus

BANNER rapporti precedenti

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione