Continua l'ondata di sbarchi, più di 300 accolti a Lampedusa, La Repubblica, 22/9/06

Quattro barconi di immigrati rimorchiati nel porto dell'isola
Tra i clandestini molte donne e bambini. Ieri approdati in 200

Continua l'ondata di sbarchi
Più di 300 accolti a Lampedusa

AGRIGENTO - Riprende l'ondata di sbarchi di immigrati sulle coste siciliane. Tra Lampedusa e Ragusa, sono stati finora 322 gli extracomunitari soccorsi questa mattina, in quattro diverse operazioni. La più corposa quella che ha condotto a Lampedusa 237 persone, tra cui 8 donne, rimorchiate a mezzo miglio dall'isola dalle motovedette della Guardia di finanza e della Guardia costiera.

Poco dopo un'imbarcazione con 42 clandestini a bordo, tra cui 6 minori, sono stati soccorsi a 17 miglia a sud dalle coste da un'altra motovedetta della capitaneria di porto. Altri 9 sono stati soccorsi dalle Fiamme Gialle a 3 miglia da Capo Ponente, sempre a Lampedusa.

Infine, sono finora 34 i migranti fermati sulle coste ragusane dopo avere raggiunto la terraferma con altri barconi. Per due immigrati sono state necessarie le cure mediche.

Gli extracomunitari sono stati trasferiti nel centro di prima accoglienza di Lampedusa gestito dalla Misericordia. Soltanto nella giornata di ieri sono stati oltre 200 gli immigrati sbarcati a Lampedusa.

(22 settembre 2006)
Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Il carcere visto da dentro

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione