Immigrazione: progetto pilota per attività di mediazione e formazione nei centri di accoglienza e di identificazione, Ministero dell'Interno, 28/12/06

Immigrazione: progetto pilota per attività di mediazione e formazione nei centri di accoglienza e di identificazione

Firmata oggi la convenzione tra il Dipartimento per le Libertà Civili e l´Immigrazione e il Centro Informazione ed Educazione allo Sviluppo per un progetto pilota nell´ambito delle attività di mediazione e formazione nei centri di accoglienza ed identificazione di Foggia Crotone e Caltanissetta.
Il progetto sperimentale, che avrà la durata di un anno, ha come obiettivo quello di favorire l´integrazione dei richiedenti asilo, di migliorare le condizioni di accoglienza degli stranieri irregolari nel periodo di permanenza sul territorio nazionale e di superare le difficoltà linguistiche anche per agevolare le procedure di identificazione e di riconoscimento dello status di rifugiato.
Il CIES fornirà l´attività di mediazione linguistico-culturale giornaliera, l´attività di mediazione su chiamata e specifici corsi di formazione in italiano.

Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Emergenza coronavirus

Scopri cosa stiamo facendo e come possiamo aiutarti

Pagina Coronavirus

BANNER rapporti precedenti

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione