Ricongiungimento familiare - Richiesta del permesso di soggiorno dopo l’ingresso in Italia, meltingpot.org, 02/01/07

Ricongiungimento familiare - Richiesta del permesso di soggiorno dopo l’ingresso in Italia

Una nota del Ministero dell’Interno precisa che la prima richiesta di permesso di soggiorno per motivi di familgia in seguito ad ingresso in Italia previsto per ricngiungimento familiare "viene direttamente predisposta e stampata dallo Sportello Unico per l’Immigrazione" della Prefettura che ha già rilasciato il nulla osta.
L’interessato dovrà quindi presentarsi allo Sportello Unico entro otto giorni dall’ingresso nel territorio nazionale a a ritirare l’istanza di rilascio del permesso di soggiorno, che gli sarà consegnata insieme alla busta necessaria per spedire la domanda all’Ufficio Postale.

L’interessato dovrà quindi inserire l’istanza (già compilata dallo Sportello Unico) – sulla quale va applicata una marca da bollo da 14,62 euro – e l’ulteriore documentazione prescritta nella busta da consegnare aperta all’ufficio postale. Qui il cittadino straniero dovrà esibire un passaporto valido per il suo riconoscimento poiché la domanda non può essere presentata da altri se non dal diretto interessato

Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Emergenza coronavirus

Scopri cosa stiamo facendo e come possiamo aiutarti

Pagina Coronavirus

BANNER rapporti precedenti

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione