La mappa dei centri per gli immigrati in tutto sono ventitré strutture, La Repubblica, 31/01/07

La mappa dei centri per gli immigrati
in tutto sono ventitré strutture

ROMA - In Italia ci sono 14 centri di permanenza temporanea, i cosiddetti Cpt, per un totale di 1.940 posti. Cinque sono invece i centri di accoglienza (Cpa) con 2.394 posti. A questi bisogna poi aggiungere i quattro centri di identificazione per i richiedenti asilo (Cid), con 730 posti. Secondo la ricognizione effettuata dalla commissione De Mistura, questo il quadro dei Cpt:
Bari-Palese, 200 posti
Bologna, Caserma Chiarini, 95 posti
Brindisi, Contrada Restinco, 180 posti
Caltanissetta, contrada Pian del Lago, 96 posti Catanzaro, Lamezia Terme, 75 posti
Crotone, località S. Anna, 129 posti
Foggia, Borgo ezzanone, 220 posti
Gorizia, Gradisca d'Isonzo,252 posti
Milano, via Corelli, 140 posti
Modena, località S. Anna, 60 posti
Ragusa, ex stabilimento Sonicem, 60 posti Roma, Ponte Galeria, 300 posti
Torino, corso Brunelleschi, 96 posti
Trapani, Serraino Vulpitta, 57 posti.

I Cpa, destinati a garantire primo soccorso allo straniero irregolare, sono:
Bari-Palese, area aeroportuale, 600 posti Crotone, località sant'Anna, 678 posti
Caltanissetta, contrada Pian del lago, 310 posti Foggia, Borgo Mezzanone, 290 posti
Siracusa, Cassibile, 200 posti.
Inoltre a Lampedusa è stato realizzato un centro di Primo soccorso e assistenza (con 186 posti) da dove gli immigrati vengono poi trasferiti presso i cpt o i cid. Sempre in Sicilia esistono punti di primissimo soccorso ed appoggio: a Pantelleria, Linosa, Licata e Pozzallo.

Quattro i centri di identificazione per i richiedenti asilo (Cid):
Milano, 20 posti
Crotone, 300 posti
Foggia, 200 posti
Trapani, 210 posti
Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Emergenza coronavirus

Scopri cosa stiamo facendo e come possiamo aiutarti

Pagina Coronavirus

BANNER rapporti precedenti

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione