Nuovo contratto per colf e badanti, meltingpot.org, 08/02/07

Nuovo contratto per colf e badanti

Dal 1 marzo 2007 entrerà in vigore in nuovo contratto collettivo nazionale di lavoro sulla disciplina del rapporto di lavoro domestico, con scadenza 28 febbraio 2011.

Riconosciute per contratto le cosiddette badanti ovvero le assistenti familiari alle persone non autosufficienti.
Le nuove norme si aggiungono a quelle già contenute nella legge Finanziaria 2007.

L’aumento dei contributi a carico dei collaboratori domestici si traduce in una riduzione degli oneri per chi offre occupazione. Vediamo le maggiori novità:

. aumento dei contributi a carico dei lavoratori e obbligo per i datori di lavoro di trasmettere al Centro per l’impiego la comunicazione, entro 24 ore dall’assunzione, per mezzo del modello C/Ass.

. da marzo il numero delle ore passa da 44 a 40 per i lavoratori che non vivono nella casa dove svolgono le proprie mansioni.

. il datore di lavoro può dedurre dall’imponibile l’ammontare dei contributi previdenziali versati all’Inps a favore dei collaboratori domestici.

Testo del contratto collettivo nazionale

Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Emergenza coronavirus

Scopri cosa stiamo facendo e come possiamo aiutarti

Pagina Coronavirus

BANNER rapporti precedenti

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione