RASSEGNA STAMPA 2006

DIRITTO D’ASILO: RASSEGNA STAMPA 2006A cura di Anna Maria PuglieseDICEMBRE  NOVEMBRE
  • Roma, arte contemporanea per i rifugiati, Metropoli, 03/11/’06. Saranno 18 grandi artisti, insieme dell'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (Unhcr) a partecipare all'iniziativa della IV edizione "Diamo alle donne la forza di ricominciare".
 OTTOBRE  SETTEMBRE   AGOSTO  LUGLIO   GIUGNO·         DIRITTO DI ASILO, QUALE FUTURO  TAVOLA ROTONDA ROMA 5 LUGLIO progettodiritti.it Saluti dell’ On. Dante Pomponi – Assessore alle Politiche per le Periferie, per lo Sviluppo Locale, per il Lavoro del Comune di Roma. Introduce Hevi Dilara , Progetto Diritti Onlus Partecipano: Avv. Mario Antonio Angelelli  - Progetto Diritti Onlus, Sen. Alessandro Battisti  -  Margherita, Sen. Massimo Brutti -  Democratici di Sinistra, On. Enrico Buemi -  Rosa nel pugno, On. Franco Russo  - Partito della Rifondazione Comunista, Dott. Paolo Morozzo della Rocca  -  Comunità Sant’Egidio. Sono stati invitati a partecipare i rappresentanti di tutte le organizzazioni del settore. Durante la giornata saranno presentati e diffusi gli atti dell’omonimo convegno tenutosi in Roma, presso Palazzo Marini il 22 febbraio 2006. ·         Asilo, Ferrero e Lucidi: "Faremo la legge", stranierinitalia.it Il ministro: "L'Italia è in una situazione vergognosa, bisogna fare rapidamente". Tavolo sull’Asilo - Per una futura legge organica in materia di asilo, meltingpot.org Rifugiati, vergogna dell’Italia senza una legge per l’asilo, Liberazione. ·         Diritto di asilo - dalla protezione delle frontiere alla protezione in frontiera, "L’utopia dell’asilo", il secondo rapporto sul diritto di asilo in Italia da ICS Sintesi del rapporto.·         Rapporto Unhcr: "Meno rifugiati, ma nel mondo aumentano gli sfollati", stranierinitalia.it·         UNHCR - Posizione sui richiedenti asilo del Kosovo, meltingpot.org Rischi di persecuzione per i serbi, i rom e gli albanesi del Kosovo.·         Diritti dei richiedenti asilo e prassi applicative, di F.V.Paleologo, meltingpot.org. ·         Ciad / Sudan: 10mila persone in fuga dalle violenze in Ciad giungono nel Darfur, medicisenzafrontiere.it.·         Rapporto Unhcr: "Meno rifugiati, ma nel mondo aumentano gli sfollati", stranierinitalia.it Milioni di persone hanno lasciato le loro case senza varcare i confini del Paese d'Origine. Scarica il "2005 Global Refugee Trends". MAGGIO  APRILE
  • Asilo : bilancio dell'UNHCR, asgi.it  Ad un anno dall'avvio della nuova procedura italiana in materia d'asilo, così come prevista dalla legge n. 189/2002 - la cosiddetta 'Bossi-Fini' - l'Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati (UNHCR) presenta un primo bilancio.Trattenimento diampie categorie di richiedenti asilo e la mancata introduzione di un ricorso effettivo-con effetto sospensivo-contro il respingimento in prima istanza di una domanda d'asilo: questi alcuni degli aspetti negativi rilevati UNHCR nel primo bilancio di applicazione delle modifice normative introdotte dalla Legge 189 del 2002. Comunicato stampa UNHCR
 FEBBRAIO ·         SPECIALE: CONVEGNO DIRITTO DI ASILO: QUALE FUTURO, ROMA 22 FEBBRAIO. PROGRAMMA DEL CONVEGNO Si è chiuso con successo il convegno organizzato da Progetto Diritti dal titolo "Diritto di asilo: quale futuro", con la partecipazione di oltre 200 persone. Ad aprire il dibattito il presidente di Progetto Diritti, avv.Mario Angelelli,che ha illustrato analiticamente la disciplina sul diritto di asilo secondo le ultime modifiche apportate dall'attuale Governo. A seguire gli interventi di rappresentanti di tutte le forze politiche dell'Unione, del Comitato per la prevenzione della tortura del Consiglio d'Europa, dell'ACNUR, nonchè di diverse ONG del settore, magistrati, avvocati e professori universitari. (Continua) Alcuni interventi           Documento finaleDiritto d’asilo, le aberrazioni di una legge che non c’è Liberazione. LItalia e il caso Ocalan. Sono stati parecchi gli elementi interessanti emersi nellincontro dibattito “Diritto dasilo: quale futuro” organizzato da Progetto Diritti. Battaglia per Ocalan e per la legge sul diritto di asilo , di Arturo Salerni. Liberazione. Il 15 febbraio scorso è stato ilsettimo anniversario del rapimento del leader Kurdo Abdullah Ocalan in Kenia. Dal 1999 Ocalan è rinchiuso in totale isolamento nellisola di Imrali e non è concesso, neppure ai suoi familiari e ai suoi difensori, di recarsi in carcere per verificare le sue condizioni di salute e di detenzione. Abbiamo appreso dalla stampa che l8 Febbraio il leader Kurdo è stato colpito da un infarto e versa in gravissime condizioni di salute. Eppure la Corte europea dei diritti delluomo ha condannato il governoTurco per la violazione, avvenuta nel corso del processo, di vari articoli della Convenzione Europea dei Diritti delluomo, prevedendo che nei confronti del leader kurdo si svolga un nuovo processo nel quale sia garantito il diritto di difesa e un giudice imparziale.  Appello degli avvocati italiani: salviamo la vita di Ocalan, gravi le sue condizioni di salute·         Roma-Rifugiati sotto un tendone, Il Manifesto. I centocinquanta rifugiati sgomberati per ordine della Prefettura romana dal palazzo che avevano occupato ormai tre settimane fa sono finiti sotto un tendone da circo. Incredibile ma vero, per il gruppo di profughi (eritrei, etiopi, sudanesi e somali) che chiede soltanto di avere un tetto sulla testa - come sarebbe loro diritto - l'unica soluzione trovata finora è un tendone piantato in viale della Vasca Navale, proprio davanti al centro sociale Acrobax. Ormai da due notti qui vivono buttati sui letti che la Protezione civile ha fatto arrivare uomini, donne e persino bambini. ·         Milano - Profughi sudanesi di nuovo in strada melingpot.org. Disatteso dal Comune il termine di consegna della casa promessa.  GENNAIO
Iscriviti alla newsletter
Acconsento al trattamento dei miei dati personali

Emergenza coronavirus

Scopri cosa stiamo facendo e come possiamo aiutarti

Pagina Coronavirus

BANNER rapporti precedenti

Dona il 5x1000
AntigoneCinquePerMille

Sostieni Antigone
con una donazione